SenoClinic

Unità di Senologia


Casa di Cura Privata

Villa Benedetta

Circonvallazione Cornelia, 65

00165 Roma

Tel. 06.66.65.23.63

 

Responsabile Unità di Senologia

Dr.ssa Simonetta Rossi

 

Contatti_SenoClinic_Senologia_roma
Villa Benedetta
Come contattarci
dove trovarci
Le nostre prestazioni

Quali sono i fattori che si sono dimostrati associati a un maggior rischio di tumore?

I fattori più solidamente dimostrati sono il sovrappeso e l’obesità (specialmente quella addominale): infatti le persone con un BMI (indice di massa corporea) sopra 25 o con un giro vita superiore a 80 cm (per le donne) e 94 cm (per gli uomini) hanno un maggior rischio di ammalarsi di tumori della mammella (dopo la menopausa), dell’endometrio, del rene, dell’esofago, del colon retto, del pancreas e della colecisti. Di qui l’importanza di mantenere un corretto stile di vita, a tutte le età e ridurre l’assunzione quotidiana di tutti i cibi fortemente calorici, come gli alimenti molto ricchi di grassi e di zuccheri che possono favorire l’obesità.

 

In particolare, l'obesità è un fattore di rischio noto per il cancro al seno nelle donne sia in pre che in post menopausa perché alcuni fattori, prodotti dal tessuto adiposo, sono noti nell’influenzare direttamente o indirettamente la crescita tumorale. L'obesità è anche un fattore di rischio per l’insorgere del diabete di tipo 2 il quale determina un aumento dei livelli circolanti di insulina e Insulin-like growth factor (IGF)-I, noto per promuovere la crescita delle cellule tumorali. E’ interessante notare che questi fattori convergono ad aumentare l'espressione dell'aromatasi (un enzima) nel seno e, quindi, la produzione di estrogeni, aumentando così il rischio di cancro al seno e la crescita di cellule tumorali.

 

La vita sedentaria è un’altra causa importante di obesità e, da sola, anche causa di cancro indipendentemente dall’obesità: gli studi epidemiologici hanno evidenziato infatti che le persone sedentarie si ammalano di più di cancro dell’intestino, della mammella e dell’endometrio.

Un corretto stile di vita, che favorisce la prevenzione oncologica, si basa quindi anche sull’attività fisica, da promuovere sempre e a tutte le età.