SenoClinic

Unità di Senologia


Casa di Cura Privata

Villa Benedetta

Circonvallazione Cornelia, 65

00165 Roma

Tel. 06.66.65.23.63

 

Responsabile Unità di Senologia

Dr.ssa Simonetta Rossi

 

Contatti_SenoClinic_Senologia_roma
Villa Benedetta
Come contattarci
dove trovarci
Le nostre prestazioni

Mammografia

Metodica diagnostica per la formazione dell'immagine mammografica

Mammografia digitale

Il tumore mammario è la neoplasia più frequente nella donna. La mortalità è prevenibile se si ottiene una diagnosi precoce che si avvale dell’esame clinico, della mammografia e dell’ecografia. L’utilizzo della mammografia, in particolare, ha ridotto sensibilmente la mortalità del carcinoma mammario (circa del 63%).

 

I medici dell’Unità di Senologia, SenoClinic di Villa Benedetta, consigliano alle donne che hanno compiuto 40 anni, una visita senologica con ecografia mammaria e mammografia almeno una volta l’anno.

 

L’esame mammografico, che può essere prenotato presso la nostra Unità, consiste nell’ottenere immagini radiografiche della mammella in diverse proiezioni (assiali, laterali, ed oblique) previa compressione graduale della mammella sul piano radiografico per ridurne lo spessore ed aumentare la risoluzione spaziale. Ulteriori proiezioni di dettaglio, con ingrandimento o compressione mirata, possono essere effettuate a livello di regioni di interesse nel contesto della mammella per ottenere una ancor maggiore definizione delle strutture in esame.

 

L’analisi delle immagini è volta alla ricerca di alterazioni sospette per carcinoma mammario, quali microcalcificazioni e distorsioni architetturali in presenza o meno di lesioni nodulari.

Mammografo

Anche le caratteristiche tecniche del mammografo sono determinanti, non tanto nella sensibilità della rilevazione del carcinoma mammario, quanto nella riduzione della dose, dovuta anche alla riduzione di acquisizioni non diagnostiche ed alla minore necessità di proiezioni aggiuntive ad integrazioni d’indagine. [Screen-film mammography versus full-field digital mammography in a population-based screening program: The Sogn and Fjordane study. Acta Radiol. 2010].

 

Presso l’Unità di Senologia di Villa Benedetta ci serviamo di macchine digitali di ultima generazione, che permettono una minore esposizione alle radiazioni durante la mammografia, oltre naturalmente a garantire una maggiore sensibilità: otteniamo così sia una migliore qualità dell’immagine radiologica che la possibilità di effettuare migliori valutazioni diagnostiche.