Cosa è, e a cosa serve un test genetico?

Cosa è un test genetico?

Il test genetico è parte del percorso di consulenza genetica. Dopo la stesura dell’albero genealogico e l’esaustiva analisi dei dati anamnestici, con la costruzione di un “pedigree oncologico” e della probabilità di mutazione attraverso modelli statistici computerizzati, il genetista verifica per te e i tuoi familiari la presenza o meno dei criteri di accesso al test genetico. Se sono presenti questi criteri di eleggibilità sarai invitata ad eseguire il test genetico.

Questi test genetici prevedono lo studio del DNA corrispondente ai geni BRCA1 e BRCA2 a partire da un comune prelievo di sangue periferico.

A cosa serve un test genetico?

Mediante questi test è possibile individuare, nell’ambito delle famiglie a rischio genetico, quali sono le persone che hanno ereditato il carattere di elevata predisposizione ad ammalarsi di tumori della mammella e/o dell’ovaio, per ridurre i rischi e attuare le procedure per una corretta prevenzione oncologica.

AVVISO ALLE UTENTI
Le informazioni contenute in questa pagina sono solo a scopo informativo e non possono assolutamente sostituire il parere del medico.