La Mammografia con le protesi al seno

La-Mammografia-con-le-protesi-al-seno

La mammografia in una donna con protesi al seno deve essere eseguito con particolari accorgimenti poichè la protesi può comprimere e nascondere il tessuto ghiandolare circostante, influenzando negativamente la capacità diagnostica dell’esame.

A cosa serve la compressione del seno durante la Mammografia?

compressione

La compressione del seno durante la mammografia rappresenta la nota dolente per molte donne prima di sottoporsi a questo esame. Nonostante i progressi della tecnologia e le strumentazioni sempre più sofisticate nelle donne rimane ancora quella sensazione di seno schiacciato, strapazzato, come un uovo fritto in padella, al punto da …

Leggi tuttoA cosa serve la compressione del seno durante la Mammografia?

Che succede se la mammografia è dubbia o sospetta

mammografia-roma-senoclinic2

La mammografia non sempre è sufficiente per una diagnosi definitiva dello stato di salute del seno: in alcuni casi, le caratteristiche del tessuto delle mammelle non consentono l’identificazione chiara di una lesione. Quando l’esito è dubbio, la paziente viene richiamata per sottoporsi ad ulteriori indagini. Gli esami supplementari provocano generalmente …

Leggi tuttoChe succede se la mammografia è dubbia o sospetta

HPV: informazioni per le più giovani

hpv-informazioni-per-le-piu-giovani

Quasi la totalità dei ragazzi e ragazze in Italia è conscia del rischio delle malattie sessualmente trasmesse. Eppure, quando si parla di infezione da papilloma virus (HPV), il dato cala bruscamente. Chi lo conosce sa che esiste un vaccino, anche se non sempre è chiaro cosa possa prevenire.

Seno «denso», quando la mammografia non basta

seno-denso-quando-la-mammografia-non-basta

La densità della ghiandola mammaria è uno dei limiti dello screening mammografico offerto solitamente alle donne dai 50 ai 69 anni. Per questo è sempre meglio seguire un percorso di prevenzione personalizzato, che affianchi ai controlli strumentali anche la visita con un esperto.

Prevenzione seno: dalla mammografia all’attività fisica

prevenzione-seno-dalla-mammografia-allattivita-fisica

Grazie ai continui progressi delle conoscenze scientifiche, delle terapie disponibili e degli strumenti di screening, come la mammografia, il tasso di sopravvivenza delle donne a cinque anni dalla diagnosi di tumore del seno ha raggiunto mediamente l’87%. È molto, ma non ancora abbastanza