Tumore al seno: la dieta capace di contrastare gli effetti della chemioterapia

alimentazione-oncologia-senoclinic

Uno studio americano viene in aiuto alle donne affette da tumore al seno che si trovano a fronteggiare le conseguenze ed i sintomi della chemioterapia, proponendo una dieta “su misura” per loro. Tumore al seno: l’approccio chemioterapico è fondamentale Gli effetti collaterali della chemioterapia sono noti, e pur tuttavia essa …

Leggi tuttoTumore al seno: la dieta capace di contrastare gli effetti della chemioterapia

Dieta e tumore, sfatiamo alcuni falsi miti

dieta-e-tumore-sfatiamo-alcuni-falsi-miti

Sicuramente esiste una relazione tra dieta e patologie cardiovascolari o tumori, tanto che si sostiene che una corretta alimentazione possa prevenire almeno il 30% delle neoplasie. È bene però togliersi facili illusioni su cibi miracolosi, perché un’alimentazione corretta deve, in ogni caso, essere inserita in uno stile di vita che contempli l’attività …

Leggi tuttoDieta e tumore, sfatiamo alcuni falsi miti

Le terapie antitumorali possono determinare una perdita o un aumento di peso?

perdita-o-aumento-di-peso-terapie-senoclinic

L’intervento nutrizionale è diventato negli ultimi anni parte sempre più integrante delle cure oncologiche, finalizzato a prevenire o a correggere la perdita di peso e la malnutrizione correlate alla patologia oncologica. Prevenire la perdita di peso riduce la tossicità indotta dalla radio-chemioterapia, migliora la sensibilità delle cellule tumorali al trattamento …

Leggi tuttoLe terapie antitumorali possono determinare una perdita o un aumento di peso?

Come contrastare gli effetti collaterali delle cure oncologiche?

chemioterapia-alimenti-senoclinic

Non è solo la chemioterapia a provocare sgradevoli effetti collaterali: anche i nuovi farmaci biologici, la radioterapia o le conseguenze di un intervento chirurgico possono causare nausea e vomito, stipsi o diarrea, inducendo anche perdita di appetito. La nausea, in particolare, interessa quasi il 70% dei pazienti sottoposti a chemioterapia …

Leggi tuttoCome contrastare gli effetti collaterali delle cure oncologiche?

Quale dieta è adatta per chi è in trattamento oncologico?

dieta-trattamento-oncologico-senoclinic

Per chi è in trattamento oncologico la dieta è connessa al tempo della cura ed è soprattutto finalizzata a mantenere un buono stato nutrizionale, che consenta di effettuare le terapie oncologiche riducendo gli effetti collaterali e migliorando la qualità di vita. Una alimentazione, quindi che non deve interferire con le …

Leggi tuttoQuale dieta è adatta per chi è in trattamento oncologico?

Cosa è la “chemioprevenzione alimentare”?

chemioprevenzione-alimentare-senoclinic

La cosiddetta “chemioprevenzione alimentare”, a differenza della chemioprevenzione farmacologica, consiste proprio nel contrastare l’insorgenza, lo sviluppo e la recidiva dei tumori attraverso l’introduzione in tavola ogni giorno di sostanze naturali contenute negli alimenti, capaci di interrompere o fare regredire il processo di cancerogenesi. Come per la chemioprevenzione farmacologica (molto studiato, …

Leggi tuttoCosa è la “chemioprevenzione alimentare”?

Cosa è la Piramide Alimentare?

piramide-alimentare-senoclinic

Secondo l’American Institute for Cancer Research (AICR) oltre il 30% dei tumori sarebbe direttamente riconducibile all’alimentazione, intesa sia in termini quantitativi che qualitativi. Il tradizionale modello alimentare mediterraneo è ritenuto oggi in tutto il mondo uno dei più efficaci per la protezione della salute ed è anche uno dei più …

Leggi tuttoCosa è la Piramide Alimentare?

Quali sono le linee guida per una corretta e sana alimentazione?

linee-guida-alimentazione-senoclinic

Basate l’alimentazione quotidiana su cereali e legumi; preferite prodotti che non abbiano subito importanti trattamenti industriali. Evitate il più possibile, invece, farine e zuccheri raffinati. Le bevande alcoliche sono sconsigliate: per chi ne fa uso abituale si raccomanda di non superare due bicchieri di vino al giorno per gli uomini …

Leggi tuttoQuali sono le linee guida per una corretta e sana alimentazione?